Home –  Stagione 2019-2020 –  Opera – 

La Gioconda

  • Adam Fisher 644646BADG ph Brescia e Amisano
  • CUT David Livermore ph Brescia e Amisano © Teatro alla Scala  644738BADG
  • Saioa Hernandez ph Lourdes Balduque Gallery
  • Daniela Barcellona 659338BADG ph Brescia e Amisano
  • Francesco Meli 675934BADG ph Brescia e Amisano SITO
  • Tagliavini photo6 VictorSantiago
  • Luca Salsi 675710BADG ph Brescia e Amisano
Ph. Marco Brescia & Rudy Amisano
Dal 10 al 29 Novembre 2020
Amilcare Ponchielli

Durata spettacolo: 3 ore e 40 minuti inclusi intervalli

Coro, Orchestra e Corpo di Ballo del Teatro alla Scala

Nuova Produzione Teatro alla Scala

Direttore Ádám Fischer
Regia Davide Livermore
Scene  Giò Forma
Costumi  Mariana Fracasso

CAST

La Gioconda Saioa Hernández
Laura Adorno Daniela Barcellona
Alvise Badoero Roberto Tagliavini
La cieca Judit Kutasi
Enzo Grimaldo Francesco Meli
Barnaba Luca Salsi
Zuane Fabrizio Beggi
Isepo Francesco Pittari

L'OPERA IN POCHE RIGHE

La Gioconda di Amilcare Ponchielli su libretto di Arrigo Boito (firmato con lo pseudonimo Tobia Gorrio), la cui prima assoluta ha avuto luogo alla Scala nel 1876, è un capolavoro la cui conoscenza è essenziale per comprendere l’evoluzione del melodramma nella seconda metà dell’800, tra omaggio alla tradizione e fermento scapigliato: un dramma a tinte fortissime tra le ombre di una Venezia opulenta e minacciosa, perfetta materia per un regista dal talento narrativo di Davide Livermore che torna in chiusura di Stagione in squadra con gli scenografi di Gio Forma e la costumista Mariana Fracasso. È anche partitura famosa perché i sei registri vocali vi sono equamente rappresentati, con arie di forte impegno vocale e sicura presa sul pubblico. Fondamentale dunque il cast, qui formato da Saioa Hernández, Francesco Meli, Daniela Barcellona, Luca Salsi, Iudit Kutasi e Roberto Tagliavini diretti da Ádám Fischer.