Home –  Stagione 2019-2020 –  Opera – 

Un ballo in maschera

  • Gabriele Salvatores 651986BADG ph Brescia e Amisano
  • Zubin Mehta  ph Brescia e Amisano 630950BADG
  • Saioa Hernandez  1 sito
  • Fabio Sartori 675195BADG ph Brescia e Amisano
  • Violeta Urmana 1
  • Luca Salsi 675710BADG ph Brescia e Amisano
Ph. Marco Brescia & Rudy Amisano
Dal 20 Giugno al 16 Luglio 2020
Giuseppe Verdi

Durata spettacolo: 3 ore inclusi intervalli

Coro e Orchestra del Teatro alla Scala

Nuova Produzione Teatro alla Scala

Direttore Zubin Mehta
Regia Gabriele Salvatores
Scene e costumi Gian Maurizio Fercioni
Luci Marco Filibeck

CAST

Riccardo Fabio Sartori
Renato Luca Salsi
Amelia Saioa Hernández
Ulrica Violeta Urmana
Oscar

Julie Martin du Theil

Francesca Pia Vitale*

Silvano Liviu Holender
Samuel Fabrizio Beggi
Tom Emanuele Cordaro

* Solista dell'Accademia Teatro alla Scala

 

L'OPERA IN POCHE RIGHE

Banco di prova per direttori e cantanti, partitura traboccante di passione e melodie celeberrime, Un ballo in maschera è diretto da una leggenda del podio come Zubin Mehta in un nuovo allestimento del premio Oscar Gabriele Salvatores che dopo l’impegno ne La gazza ladra nel 2017 torna al Piermarini insieme allo scenografo Gian Maurizio Fercioni. Protagonista Saioa Hernández che dopo il consenso raccolto in occasione di Attila torna in coppia verdiana con Fabio Sartori, mentre Violeta Urmana presta la sua autorevolezza vocale al personaggio di Ulrica e Luca Salsi presenta un nuovo ruolo verdiano alla Scala dopo aver cantato ne I due Foscari ed Ernani